"Il Corso di Studio in Ingegneria Medica mira a fornire al laureato una preparazione culturale di base, tipica dell'ingegneria, nell'ambito della matematica, della fisica, della chimica, del disegno e dell'informatica oltre ad un'ampia formazione di base interdisciplinare in ambito medico. La formazione professionale ha lo scopo di fornire al laureato conoscenze fondanti dell'ingegneria Medica con un approfondimento, tramite due curricula, riguardante sia l'utilizzo e lo sviluppo di nuove apparecchiature biomedicali avanzate, sia la progettazione e gestione degli impianti ospedalieri ad impatto ambientale ed energetico sostenibile. La solida preparazione culturale di base ed interdisciplinare sia nell'ambito  dell'ingegneria sia della medicina rende il profilo del laureato in Ingegneria Medica idoneo all'analisi ed ingegnerizzazione di bio-materiali innovativi nell'ambito della bioingegneria industriale, all'uso di protesi e strumentazioni biomediche; all'analisi ed elaborazione di segnali biomedici, allo sviluppo di modelli per testare nuove terapie, interventistiche, farmacologiche e riabilitative, alle applicazioni informatiche in ambito medico
  • Funzione in un contesto di lavoro - CURRICULUM BIOMEDICO: 1) gestore di dispositivi e sistemi medicali in sede ospedaliera; 2) specialista per la produzione o per la commercializzazione di dispositivi medicali; 3) tecnico di laboratorio in campo biomedico.
  • Funzione in un contesto di lavoro - CURRICULUM STRUTTURE SANITARIE: 1) gestore di dispositivi e sistemi medicali in sede ospedaliera; 2) gestore delle strutture ospedaliere.
  • Competenze associate alla funzione - CURRICULUM BIOMEDICO: 1) sviluppare protesi, organi artificiali, dispositivi di supporto alle funzioni vitali; 2) mettere a punto materiali avanzati e innovativi per uso biomedico; 3) strutturare circuiti elettrici e software per il funzionamento di apparecchiature mediche; 4) testare nuove terapie farmacologiche attraverso simulazioni informatiche; 5) sviluppare modelli per testare nuove terapie, interventistiche, farmacologiche e riabilitative.
  • Competenze associate alla funzione -- CURRICULUM STRUTTURE SANITARIE: 1) mettere a punto materiali avanzati e innovativi per uso biomedico; 2) gestire le strutture ospedaliere; 3) strutturare circuiti elettrici e software per il funzionamento di apparecchiature mediche; 4) testare nuove terapie farmacologiche attraverso simulazioni informatiche.
LINK

GUIDA DELLO STUDENTE - LINK

LINK

OPEN WEEK - LINK

Bacheca


Tutte le notizie >